Perdita di peso e salute: dieta mediterranea senza «rivali» | Fondazione Umberto Veronesi

Effetto della perdita di peso sul profilo lipidico. Dislipidemia - Disturbi ormonali e metabolici - Manuale MSD, versione per i pazienti

Generalità L'ipercolesterolemia è un fenomeno patologico che si verifica quando il colesterolo totale è troppo alto.

LAddominoplastica rimuove le cellule di grasso perdita di peso sicura 1 mese

Il colesterolo è un grasso presente nel sangue, la cui quota maggiore viene prodotta dall'organismo e solo in minima parte viene introdotto con la dieta. Con la sua presenza, il colesterolo concorre al buon funzionamento dell'organismo, ma un suo eccesso rappresenta un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Per questo motivo, la misura dei livelli di colesterolo nel sangue colesterolemia è uno degli esami che vengono prescritti con più frequenza per valutare la salute del sistema circolatorio dei pazienti.

Il colesterolo in eccesso tende a depositarsi, dando vita a lesioni che ispessiscono e irrigidiscono le pareti dei vasi sanguigni aterosclerosi.

Colesterolemia Alta - Cause Quali fattori influenzano la concentrazione plasmatica di colesterolo? I livelli di colesterolo nel sangue sono influenzati da svariati fattori, vediamoli nel dettaglio.

Dislipidemia

Se l'apporto giornaliero di colesterolo è particolarmente elevato, la colesterolemia aumenta, ma solo di poco. In questi casi, infatti, interviene il tipico meccanismo omeostatico che cerca di mantenere inalterato l'equilibrio del nostro ambiente interno.

la cavitazione grassa perde peso perdita di peso ann arbor

In pratica, in risposta all'elevato apporto alimentare, il corpo rallenta la sintesi endogena attuando, di fatto, un classico controllo a feedback. Oltre effetto della perdita di peso sul profilo lipidico di colesterolo, anche gli eccessi calorici e l'elevata assunzione di acidi grassi saturi e idrogenati contribuisce ad aumentare la colesterolemia, mentre una dieta sobria ed equilibratapovera di zuccheria basso tenore di acidi grassi saturi e ricca di quelli insaturi, aiuta ad abbassare i livelli plasmatici di colesterolo ed il rischio cardiovascolare.

TIROIDE Una ridotta attività della tiroide ipotiroidismoabbastanza comune soprattutto nelle donne, aumenta la colesterolemia, mentre l'elevata concentrazione di ormoni tiroidei ipertiroidismo la riduce.

ORMONI Gli estrogeni abbassano la colesterolemia, mentre gli androgeni l'aumentano in particolare gli estrogeni tendono a innalzare la frazione HDL e a diminuire quella LDLmentre l'eccesso di testosterone ha effetto opposto. Per questo motivo, il rischio cardiovascolare è maggiore nell'uomo e sale in maniera importante dopo la menopausa.

DIABETE Anche il diabete si accompagna a ipercolesterolemia, dal momento che la malattia - specie quando non viene adeguatamente trattata - aumenta la mobilizzazione dei lipidi. Inoltre, fa diminuire la pressione perdere peso smettere di caffeinala voglia di fumare, limita la stitichezzaè un ottimo antistress e aiuta a raggiungere o mantenere il peso forma.

GENETICA Vi è poi l'immancabile componente genetica, che quando è sfavorevole aumenta in maniera più o meno importante la sintesi endogena di colesterolo, i cui livelli risultano per questo elevati anche in giovane età.

Cause Ipercolesterolemia e Trattamento

Si veda a tal proposito l'articolo dedicato all' ipercolesterolemia famigliare. La nicotina e le sostanze che derivano dalla combustione del tabacco esercitano una doppia azione negativa: Irrigidiscono le arteriefavorendo un aumento della pressione arteriosache danneggia il tessuto dei vasi sanguigni; Riducono l'azione anti-sclerotica del colesterolo HDLfavorendo l'accumulo delle placche di colesterolo. Da questo punto di vista, i medicinali più a rischio sono: immunosoppressoriantiretrovirali, inibitori dell' aromatasicortisonicicontraccettivi orali e steroidi anabolizzanti.

Malattie e stati di salute associati a ipercolesterolemia Non sempre, l'aumento del colesterolo nel sangue dipende da errate abitudini.

avviare la perdita di peso integratore dimagrante trimfit