Quando si perde la potestà genitoriale?

Un padre può perdere i diritti dei genitori

Contenuto

    un padre può perdere i diritti dei genitori

    Per la gravità delle conseguenze sorgenti dalla decadenza, il giudice deve esaminare in concreto ogni singolo elemento di fatto, in considerazione del fatto che, anche qualora la condotta del genitore risultasse pregiudizievole per il minore, il giudice non potrà adottare provvedimenti limitativi della potestà che, ove attuati, potrebbero paradossalmente costituire fonte di un maggior danno per il figlio stesso[12].

    Guide pratiche, commentari, riviste, check list, formule, news a cura dei migliori esperti.

    un padre può perdere i diritti dei genitori

    Provalo subito Casistica La giurisprudenza ha avuto modo di tratteggiare un ampio spettro di comportamenti che sono stati ritenuti gravemente pregiudizievoli verso la prole e, dunque, motivo di decadenza dalla potestà genitoriale.

    Ugualmente, possono essere adottati provvedimenti limitativi della potestà parentale qualora i genitori di una minore adolescente in condizioni psichiche menomate manifestino notevole inidoneità allo svolgimento del ruolo genitoriale, fino al punto di disinteressarsi del suo comportamento[28], e di consentire che la minore venga esposta, attraverso i mass media, a morbose curiosità, promuovendo in tal modo la violazione della sua riservatezza e procurando ad essa ulteriore pregiudizio[29].

    un padre può perdere i diritti dei genitori

    Quando sia in corso un giudizio di separazione, di divorzio od un giudizio ex art. Nel giudizio de potestate i genitori e il minore, in qualità di parti, hanno diritto ad averne notizia ed a parteciparvi, essendo necessario che il contraddittorio sia loro assicurato. I provvedimenti de potestate hanno attitudine al giudicato rebus sic stantibus, in quanto non sono revocabili o modificabili salva la sopravvenienza di fatti nuovi[62].

    un padre può perdere i diritti dei genitori

    Incidendo su diritti di natura personalissima, di primario rango costituzionale, sono immediatamente reclamabili ex art. Il provvedimento di primo grado, ancorché provvisoriamente esecutivo, è privo di definitività, e se tempestivamente impugnato è inidoneo a far perdere al genitore la titolarità della legittimazione ad agire nel giudizio in cui si mette in discussione il proprio diritto dovere di conservare la titolarità e di esercitare la responsabilità genitoriale sul figlio.

    un padre può perdere i diritti dei genitori

    Per approfondimenti:.